Manufacturing Analytics: innovazione, arte e storia s’incontrano ad Oderzo

6 giugno 2016

Trasformare i dati in azioni per migliorare il business: una mission quotidiana per le aziende del Manufacturing, coinvolte in un processo di continuo miglioramento delle proprie performance, produttive e finanziarie, nell’ottica di garantire elevati livelli di qualità e di servizio ai propri clienti. Gli strumenti di Analytics, insieme al Cloud, Machine Learning ed alle applicazioni di Industrial IoT (Internet of Things), diventano oggi la leva fondamentale per estrarre valore dai dati, trasformandoli in un vero vantaggio competitivo e creando nuovi scenari di business.

E’ stato questo l’argomento dell’ultima serata business del 31 maggio che, ha distanza di due mesi dalla precedente dedicata al Finance, ha visto beanTech e Microsoft presentare lo stato dell’arte e le prospettive future del Manufacturing Analytics. Come? Grazie alla partecipazione eccezionale dell’Ing. Marco Ometto, Executive Vice President di Danieli Automation, che ha illustrato l’esperienza concreta maturata nel settore siderurgico e consolidata nell’utilizzo degli analytics e grazie alla demo interattiva del Product Manager beanTech Denis Cappellari.

La serata ha avuto luogo in una location eccezionale, scelta per originalità e alta cucina. Si tratta del Ristorante Gellius di Oderzo (TV) sorto sui resti di un’abitazione romana appartenuta ad un nobile patrizio che si chiamava “Gellius”. Non solo. Perché il restauro dell’area, grazie alla sapiente scelta del progettista, area ha permesso il recupero di una vera e propria area archeologica, quella delle “Ex Carceri” (Calle Pretoria in epoca romana), facendola diventare parte integrante del ristorante, garantendo la conservazione dei reperti e la fruibilità degli spazi da parte dei visitatori. Insomma, un mix di storia, come ci ha raccontato l’associazione a tutela del patrimonio “Athena” onlus nella sua spiegazione (che ringraziamo) e arte culinaria da parte dello chef Alessandro Breda e della sua brigata, premiati dal 2005 con 1 stella Michelin.

Ha dato inizio alla serata Fabiano Benedetti, CEO di beanTech, che ha parlato di Digital Transformation e di come il business abbia la necessità di ridisegnare la propria offerta per renderla più competitiva e aderente alle aspettative del proprio mercato grazie alle tecnologie digitali (attraverso il paradigma: SocialMobileAnalyticsCloud). D’altra parte, citando Peter Sondergaard, Head of Research Gartner Inc: “Information is the oil of the 21° century, and analytics is the combustion engine“.

Fabio Santini, Direttore Divisione Developer Experience and Evangelism di Microsoft, si è agganciato a questo concetto evidenziando come l’Industrial Internet of Things (IIoT) permetta alle aziende di usufruire di nuovi servizi digitali e modelli aziendali basati su dispositivi e macchine intelligenti connesse, potenziando in modo particolare la crescita nei mercati maturi.

Ospite d’onore e testimonial della serata è stato l’Ing. Marco Ometto, Executive Vice President di Danieli Automation, che ha espresso la sua soddisfazione per la decennale partnership con beanTech. Tale collaborazione nel settore metallurgico ha dato luogo a diverse soluzioni per la trasformazione dei dati in informazione e conoscenza, nell’ambito della piattaforma Q3Intelligence, con molteplici installazioni su scala internazionale. Un bel traguardo, anche se di traguardo non si parla, vista la continua evoluzione tecnologica e del mercato che spinge Danieli Automation e beanTech ad innovare sempre la propria offerta, spostandosi sempre più verso un approccio orientato ai servizi.

A concludere il ciclo di interventi quello di Denis Cappellari, Business Analytics Division Manager di beanTech, ha offerto un’interessante panoramica sui molteplici strumenti di Manufacturing Analytics, sviluppati con le più recenti tecnologie a disposizione, in particolare le soluzioni Microsoft. Sono stati presentati diversi casi reali, in un crescendo di funzionalità, potenzialità analitica e capacità previsionale, integrando anche il Cloud ed il Machine Learning per trasformare i dati in azioni per migliorare il business. Un’ampia offerta di strumenti e servizi, accessibili da desktop e dispositivi mobili, che supportano gli utilizzatori, dai manager ai responsabili di processo, nel monitoraggio delle performance produttive e finanziarie, nell’ottica di garantire elevati livelli di qualità e di servizio ai propri clienti.

Le domande dei presenti sono state affrontate a tavola durante un susseguirsi (o come avrebbe detto un patrizio romano “tripudio” per rimanere in tema) di gusto e  piacevole compagnia.

A grande richiesta dei partecipanti mettiamo a disposizione le presentazioni della serata Manufacturing Analytics (basterà inserire l’indirizzo email per scaricarle):

Grazie ai partner di sempre Microsoft e Danieli Automation e agli ospiti che, con la loro presenza, hanno gratificato il nostro lavoro.

Alla prossima Serata Business!

beantech

beantech

beanTech Srl è un’azienda con decennale esperienza nel settore dell’ICT, specializzata nell’integrazione di soluzioni informatiche (System Integration) e nell’attività di ricerca connessa allo sviluppo software (Laboratorio di Ricerca riconosciuto dal MIUR, Ministero per l’Istruzione, Università e Ricerca).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *