Visita INglass: ecco la vdi che migliora la nostra progettazione

3 giugno 2016

Un cliente soddisfatto che testimonia in prima persona quello che prometti con la tua soluzione non ha prezzo. Il cliente in questione è INGlass e la soluzione è quella di beanTech per la virtualizzazione delle workstation grafiche (VDI), basata su tecnologia Dell, VMware e Nvidia.

Giovedì 26 maggio alle 16.30, l’azienda di San Polo di Piave (TV) leader nella produzione di stampi e sistemi a canale caldo ha aperto le porte del suo ufficio tecnico per lasciar entrare i nostri ospiti, IT Manager e progettisti di aziende del Triveneto spiegando e facendo vedere loro i risultati dell’implementazione VDI che ha permesso di virtualizzare 50 workstation fisiche. Alberto Antonini, IT Manager di INglass ed il suo team tecnico si sono messi a disposizione dei presenti raccontando le esigenze che hanno portato a questa scelta ed i vantaggi di business ottenuti tra cui flessibilità di gestione, standardizzazione della postazione di lavoro e riduzione dei costi di gestione. Per approfondire leggi anche: case history INglass.

Abbiamo percepito una grande soddisfazione da parte dei nostri ospiti che hanno apprezzato l’iniziativa e potuto scambiare tante osservazioni tra addetti-ai-lavori. Successivamente il gruppo si è diretto verso Oderzo centro, per il prosieguo della serata.

La cena ha avuto luogo in una location eccezionale, scelta per originalità e alta cucina. Si tratta del Ristorante Gellius di Oderzo (TV) sorto sui resti di un’abitazione romana appartenuta ad un nobile patrizio che si chiamava “Gellius”. Non solo. Perché il restauro dell’area, grazie alla sapiente scelta del progettista, area ha permesso il recupero di una vera e propria area archeologica, quella delle “Ex Carceri” (Calle Pretoria in epoca romana), facendola diventare parte integrante del ristorante, garantendo la conservazione dei reperti e la fruibilità degli spazi da parte dei visitatori. Insomma, un mix di storia, come ci ha raccontato l’associazione onlus Athena nella sua spiegazione (che ringraziamo) e arte gastronomica da parte dello chef Alessandro Breda e della sua brigata, premiati dal 2005 con 1 stella Michelin.

Seduti a tavola, i nostri ospiti hanno assistito ad una breve presentazione di Adam Strizzolo, Product Manager ed Infrastructure Architect beanTech, che ha presentato dal punto di vista tecnico/tecnologico la soluzione di virtualizzazione workstation grafiche e sfatato alcune delle perplessità legate alla maturità della tecnologia. Per approfondire leggi anche: Virtualizzare workstation: ora è possibile. Ecco perchè crederci.

Infine è iniziato il percorso gastronomico preparato dallo staff del Gellius, che ha intervallato con delle gustose parentesi le piacevoli chiacchiere (di business e non) fra i tavoli.

Grazie a INglass e ai partner di sempre Dell e VMware che, assieme agli ospiti, con la loro presenza, hanno gratificato il nostro lavoro.

Alla prossima Serata Business!

beantech

beantech

beanTech Srl è un’azienda con decennale esperienza nel settore dell’ICT, specializzata nell’integrazione di soluzioni informatiche (System Integration) e nell’attività di ricerca connessa allo sviluppo software (Laboratorio di Ricerca riconosciuto dal MIUR, Ministero per l’Istruzione, Università e Ricerca).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *