Termini e condizioni di vendita

1. BENI E SERVIZI

1.1 Per beni e servizi si intendono i beni e i servizi indicati in qualsiasi modulo della società, listino prezzi, quotazioni, ordini e fatture.

 

2. PREZZI E QUOTAZIONI

2.1 Il prezzo dei beni venduti o dei servizi prestati deve essere il prezzo esposto da beanTech al momento della vendita dei beni.

2.2 beanTech potrà cambiare i prezzi a sua discrezione ed in qualsiasi momento fornendone opportuna informazione al cliente.

2.3 Tutti i preventivi rimangono validi per 20 giorni dalla data di emissione dello stesso, o fino alla data di emissione di un nuovo prezzo, a seconda di quale avvenga prima. La validità di ogni prezzo è soggetta a disponibilità del bene o servizio.

2.4 Ogni preventivo può essere modificato in qualsiasi momento in caso di aumento del costo delle merci, comprese le fluttuazioni valutarie. Gli aumenti di prezzo saranno validi per il cliente solo se la merce non gli è stata ancora spedita.

 

3. PAGAMENTI

3.1 Il cliente dovrà pagare l’importo riportato sulla fattura fiscale. Il pagamento è immediato salvo per i clienti con fido approvato, per i quali il pagamento è dovuto entro i termini concordati.

3.2 Laddove il cliente usi l’Internet Banking, la banca deve essere intesa come agente del cliente.

3.3 Il cliente non ha diritto di rifiutare il pagamento, operare riduzioni o detrazioni da esso per qualsiasi motivo. Nessuna estensione del pagamento di qualsiasi natura sarà concessa a meno che scritta e firmata dal cliente e da un rappresentante autorizzato di beanTech.

3.4 beanTech ha il diritto di sospendere consegne, servizi e ulteriori ordini se qualsiasi altro importo dovuto dal cliente non risulti pagato.

3.5 Se qualsiasi importo dovuto non è pagato per intero alla data di scadenza su richiesta, beanTech ha diritto senza pregiudizio alcuno a:

3.5.1 avviare immediatamente un’azione contro il cliente e/o

3.5.2 annullare la vendita e riprendere possesso di tutti i beni consegnati al cliente, inclusi i beni venduti o smaltiti dal cliente che non sono stati pagati per intero oltre a chiederne i danni.

3.6 Nel caso in cui qualsiasi importo non dovesse essere pagato dal cliente alla data di scadenza, l’intero importo in sospeso da parte del cliente diventerà esigibile e pagabile e il cliente sarà tenuto a pagare gli interessi relativi agli importi non pagati mediante l’applicazione degli interessi di mora.

3.7 beanTech non si assume alcun rischio associato alla eventuale perdita di assegni inviati per posta dal cliente.

 

4. RITIRO DEI CREDITI

4.1 La decisione di concedere crediti al cliente, la natura del credito e la sua estensione è ad esclusiva discrezione di beanTech.

4.2 beanTech si riserva il diritto di ritirare, incrementare o diminuire qualsiasi linea di credito in ogni momento senza doverne dare preavviso al cliente

 

5. ORDINI

5.1 In assenza di comunicazione formale da parte del cliente, egli conferma che i prodotti e servizi presenti nella fattura emessa rappresentano i beni e servizi ordinati dal cliente stesso ai prezzi concordati e, laddove siano già state eseguite le prestazioni / la consegna, che i servizi e le merci sono stati ispezionati, che il cliente è soddisfatto e che questi siano conformi sotto tutti gli aspetti alla qualità e alla quantità ordinata oltre che privi di difetti.

5.2 beanTech accetterà solo ordini scritti. Tutti gli ordini e le eventuali variazioni degli ordini saranno vincolanti, soggetti a questi termini e condizioni standard e non potranno essere modificati o annullati senza previo consenso scritto da parte di beanTech. beanTech non sarà responsabile di eventuali errori o incomprensioni causati dall’impossibilità del cliente di effettuare l’ordine per iscritto.

5.3 Gli ordini costituiranno offerte irrevocabili per l’acquisto dei beni in questione ai normali prezzi di beanTech alla data in cui il cliente effettua l’ordine dei prodotti, in conformità con la clausola 2.4 di cui sopra.

 

6. CONSEGNA

6.1 Qualsiasi nota di consegna (copia o originale) firmata dal cliente e / o dal suo rappresentante autorizzato e / o dal suo agente designato e detenuta da beanTech, è prova che la consegna è stata effettuata al cliente.

6.2 beanTech ha il diritto di dividere la consegna della merce ordinata nei quantitativi e nelle date che decide con consenso del cliente che non può essere irragionevolmente negato.

6.3 Nel caso in cui il cliente scelga di affidare a terza parte il trasporto della merce, il cliente manleva beanTech da qualsiasi pretesa di qualsivoglia natura che possa derivare da tale accordo.

6.4 beanTech ha il diritto di ingaggiare una terza parte a suo nome per trasportare tutti i beni acquistati dal cliente all’indirizzo di consegna stabilito dal cliente.

6.5 Qualora il cliente desideri ricevere la consegna della merce con un metodo di trasporto più costoso rispetto a quello normalmente utilizzato da beanTech, il cliente deve fare tale richiesta per iscritto e, nel caso in cui beanTech accetti di organizzare tale consegna speciale, i costi aggiuntivi devono essere addebitati sul conto del cliente e devono essere pagabili dal cliente.

6.6 beanTech non garantisce che la merce verrà spedita o consegnata in una determinata data e ora e il cliente non avrà alcun diritto nei confronti di beanTech in relazione a qualsiasi mancanza causata da un ragionevole ritardo nella spedizione o consegna di merce ordinata e / o servizi resi, né il cliente può annullare un ordine a causa di un ragionevole ritardo.

6.7 Le merci ricevute che risultino danneggiate devono essere rifiutate o accettate e deve essere riportata una nota del prodotto e del tipo di danno riscontrato sulla fattura. Se le merci sono state rifiutate, l’intera consegna deve essere restituita.

6.8 Tutti i prodotti in valutazione, approvazione, dimostrazione sono considerati venduti al cliente e di conseguenza gli verranno fatturati se non restituiti a beanTech entro 10 (dieci) giorni lavorativi dalla richiesta di restituzione da parte di beanTech, in perfette condizioni, nella confezione originale e con tutti gli accessori e manuali intatti entro i termini concordati.

 

 7. PROPRIETÀ E RISCHIO

7.1 I rischi di tutti i beni venduti da beanTech al cliente si trasferiscono al cliente al momento della consegna.
La proprietà di tutti i beni venduti e consegnati rimarrà di beanTech fino al pagamento dell’intero prezzo di acquisto e in caso di violazione dei presenti termini e condizioni da parte del cliente; se il cliente incorre in sequestro conservativo, viene posto in liquidazione o in altra procedura concorsuale e non è in grado di far fronte ad una sentenza avversa entro 7 (sette) giorni dalla data stessa, beanTech ha il diritto di prendere possesso della merce, fatti salvi eventuali ulteriori diritti conferiti.

7.2 Le merci in possesso del cliente recanti il nome beanTech, il marchio, le etichette e / o il numero di serie per cui il pagamento non è stato ancora effettuato, e qualora si verificasse una violazione di questi termini, torneranno nuovamente in possesso di beanTech in virtù del paragrafo 7.1. Il cliente assicurerà i beni acquistati da beanTech contro perdite o danni fino a quando il cliente non avrà pagato l’intero prezzo di acquisto di tali beni. In attesa di pagamento a beanTech per i beni acquistati, tutti i benefici in termini di polizza assicurativa relativa all’assicurazione di tali beni, saranno ceduti a beanTech.

7.3 Il cliente deve informare il proprietario dei locali in cui è tenuta la merce che tali beni sono di esclusiva proprietà di beanTech fino a quando il cliente non abbia pagato il prezzo di acquisto completo a beanTech.

 

8. INDICAZIONI PER IL RICICLAGGIO DEI PRODOTTI HARDWARE

8.1 beanTech si impegna a proteggere l’ambiente e ad incentivare il corretto riciclaggio delle apparecchiature elettriche ed elettroniche. Al seguente link ti riportiamo alcune importanti informazioni, suddivise per i principali produttori, per facilitare una corretta gestione dei RAEE. [LINK].  In mancanza di informazioni specifiche puoi rivolgerti a noi o contattare direttamente il produttore dell’hardware. La gestione dei RAEE sarà garantita nel rispetto della normativa nazionale vigente.

 

9. VIOLAZIONE DEL CONTRATTO

9.1 In caso di violazione da parte del cliente, qualora egli non riesca a porre rimedio a tale violazione entro 48 (quarantotto) ore dal ricevimento della comunicazione di beanTech, o qualora il cliente violi ripetutamente tale accordo evidenziando l’intenzione o la sua capacità di eseguire i termini del contratto; se il cliente incorre in sequestro conservativo o viene posto in liquidazione o in altra procedura concorsuale o non è in grado di far fronte ad una sentenza rilasciata contro di esso entro 7 (sette) giorni dalla data di giudizio beanTech ha il diritto, senza pregiudizio per i suoi diritti di legge o in termini di questo accordo, di prendere possesso dei beni ed è irrevocabilmente autorizzato a entrare nei locali del cliente per prendere in consegna tali beni senza l’ordine del tribunale.

9.2 Nessun reclamo, da parte del cliente, ai sensi dei presenti termini e condizioni sarà possibile a meno che il cliente non abbia, entro 7 (sette) giorni dalla presunta violazione fornito a beanTech una notifica scritta di 30 giorni (trenta) giorni per rettificare qualsiasi violazione del contratto.

 

10. PROCEDIMENTI GIUDIZIARI

10.1 Questi termini e condizioni sono regolati e interpretati in conformità con le leggi italiane.

10.2 Un certificato rilasciato e firmato da qualsiasi amministratore o legale rappresentante di beanTech in riferimento a qualsiasi obbligazione del cliente nei confronti di beanTech inclusi ma senza limitarli alla generalità di quanto sopra, decretano il fatto che tali beni siano stati venduti e consegnati e costituisce la prova a prima vista dell’indebitamento del cliente verso beanTech e della consegna della merce in termini di questo contratto.

10.3 Qualsiasi prova anche in formato digitale offerta da beanTech è una prova ammissibile e il cliente non ha il diritto di opporsi all’ammissibilità di tali prove per il solo motivo che tali prove sono in formato digitali.

10.4 L’indirizzo del cliente deve essere riconosciuto come domicilio del cliente a tutti gli effetti in termini di questo contratto, sia per quanto riguarda l’elaborazione di qualsiasi procedimento giudiziario, che per avvisi di pagamento di qualsiasi importo o comunicazioni di qualsiasi natura.

10.5 Nel caso in cui il cliente violi uno dei suoi obblighi e / o non riesca a effettuare tempestivamente il pagamento di qualsiasi importo a beanTech, il cliente sarà tenuto a pagare le spese legali sostenute da beanTech per far valere i suoi diritti relativi a questi termini e condizioni, compresi i costi di raccolta, le tariffe dell’agente di rintracciamento, le tariffe aeree e le tasse di esportazione.

10.6 beanTech sarà ritenuta responsabile, per i soli danni diretti, esclusivamente per l’erogazione dei servizi con le caratteristiche conformi a quelle indicate nel contratto di vendita, oltre che in tutti i casi per i danni derivanti da dolo o colpa grave di beanTech o delle terze parti coinvolte da beanTech stessa. Il Cliente è responsabile in sede civile e penale dell’immagazzinamento e della diffusione dei dati da esso inseriti che violino qualunque norma vigente e di futura emanazione nel corso del presente accordo

 

11. PRODOTTI RESI

11.1 Benché beanTech non abbia alcun obbligo di accettare la restituzione della merce, il cliente può richiedere a beanTech la possibilità  di restituire la merce. La restituzione potrà avvenire solo se è stata concessa un’autorizzazione scritta da parte di beanTech.

11.2 Il cliente può restituire le merci difettose nei locali di beanTech o dei suoi delegati a proprie spese.

11.2.1 Qualsiasi articolo consegnato a beanTech costituirà oggetto di un impegno a favore di beanTech per i debiti presenti e passati del cliente a beanTech e beanTech avrà il diritto di trattenere tale pegno come un valore determinato come segue:

11.2.1.1 la differenza tra il prezzo di vendita e il valore dei beni nel momento in cui il debito è scaduto.

11.2.1.2 il valore di eventuali beni recuperati o dei beni in pegno trattenuti sarà considerato come il valore loro assegnato da qualsiasi valutatore giurato dopo tale recupero e tale valore costituirà una prova a prima vista del valore.

11.2.2 In caso di annullamento di un ordine da parte del cliente, beanTech si riserva il diritto di addebitare una commissione di gestione fino al 15% (quindici) sul valore dell’ordine annullato o della merce restituita.

11.2.3 Il Cliente informerà preventivamente beanTech della relativa fattura, del documento di trasporto e dei numeri di lotto prima che qualsiasi reclamo venga considerato.

 

12. GARANZIE E INDENNITÀ

12.1 Le merci possono essere garantite esclusivamente con le garanzie previste dalla legge.

12.2 Tutte le garanzie sono immediatamente nulle in caso di manomissione di qualsiasi apparecchiatura o in caso di rottura dei “sigilli” sull’apparecchiatura da parte di o dal suo incaricato designato, o qualora le merci vengano utilizzate al di fuori delle specifiche del produttore.

12.3 Per essere validi, i reclami di garanzia devono essere supportati dalla fattura o ricevuta originale e la merce deve essere dentro la confezione originale, oltre che accompagnata da tutti gli accessori e i manuali che devono essere intatti. Tutti gli articoli devono essere restituiti nella condizione “come nuovo”.

12.4 Non si applicano garanzie esplicite o implicite diverse da quelle previste nel presente contratto.

12.5 Il cliente manleva beanTech (inclusi i suoi dipendenti, subappaltatori o sussidiarie) contro qualsiasi pretesa di qualsivoglia natura che possa essere intentata o minacciata contro beanTech da qualsiasi terza parte derivante da o in connessione con qualsiasi difetto, latente o comunque con qualsiasi merce fornita e / o servizi resi da beanTech.

12.6 Il cliente non deve duplicare materiale protetto da copyright. Nel caso in cui il cliente duplichi materiale protetto da copyright, ogni tentativo di farlo comporterà il relativo pagamento dell’importo del software duplicato a beanTech.

 

13. RIPARAZIONI

13.1 La responsabilità di beanTech in termini di garanzia del produttore è limitata, da beanTech o secondo quanto previsto dal produttore, al costo di riparazione, sostituzione di merci o servizi difettosi.

13.2 Nel caso di riparazioni effettuate da beanTech i preventivi per la riparazione forniti sono da considerarsi stime e non sono vincolanti per beanTech.

13.3 Il cliente accetta che qualsiasi articolo restituito per una riparazione può essere venduto da beanTech per coprire il costo di tale riparazione se l’articolo rimane non ritirato per un periodo di 30 (trenta) giorni dopo che le riparazioni sono state completate.

 

14. GENERALI

14.1 beanTech si riserva il diritto, a propria esclusiva discrezione, di variare o modificare questi termini e condizioni di vendita. Esse saranno vincolanti per il cliente dal momento in cui il cliente ne viene informato, senza alcun effetto retroattivo.

14.2 Questo contratto rappresenta l’intero accordo tra beanTech e il cliente e regolerà tutti i futuri rapporti contrattuali tra beanTech e il cliente.

14.3 Nessuna modifica e / o variazione e / o cancellazione e / o aggiunta di questi termini e condizioni, sia consensuali che unilaterali o bilaterali sarà di qualsiasi forza ed effetto se non ridotta alla scrittura e firmata da un rappresentante di beanTech. Nessun accordo, consensuale o unilaterale o bilaterale, che asserisce o obbliga beanTech a firmare un accordo scritto per modificare, alterare, variare, cancellare o aggiungere questi termini e condizioni sarà di qualsiasi forza ed effetto a meno che non sia per iscritto e firmato da un rappresentante di beanTech.

14.4 Nessun atteggiamento di presunta indulgenza di beanTech può garantire al cliente pregiudizio o essere considerato una rinuncia ai diritti di beanTech in questi termini e condizioni.

14.5 Ciascuno dei termini del presente documento sarà un termine separato e divisibile e se tale termine diventa inapplicabile per qualsiasi motivo, tale termine sarà separabile e non pregiudicherà la validità degli altri termini.

 

15. DIVULGAZIONE DELLE INFORMAZIONI PERSONALI

15.1 Il cliente comprende che le informazioni personali fornite nei moduli di domanda di credito devono essere utilizzate da beanTech ai fini della valutazione del merito di credito. Il cliente conferma che le informazioni fornite in questo modulo di domanda di credito sono accurate e complete. Il cliente accetta inoltre di aggiornare le informazioni fornite come e quando necessario al fine di garantire l’accuratezza delle informazioni di cui sopra in mancanza di cui beanTech non sarà responsabile per inesattezze.

15.2 beanTech ha il consenso del cliente in ogni momento per contattare e richiedere informazioni da qualsiasi persona, ufficio di credito o attività commerciali comprese quelle menzionate nel modulo di richiesta di credito e ottenere qualsiasi informazione pertinente alla valutazione del merito del cliente, incluse ma non limitate a informazioni riguardanti le quantità acquistate dai fornitori al mese, il periodo di tempo che il cliente ha trattato con ciascun fornitore, il tipo di merce acquistata e le modalità e il momento del pagamento.

15.3 Il cliente accetta e comprende che le informazioni fornite in modo confidenziale a beanTech da una terza parte sul cliente non saranno divulgate al cliente.

15.4 Il cliente con il presente acconsente e autorizza beanTech a fornire in qualsiasi momento informazioni di credito relative alla gestione del cliente con beanTech a un ufficio di credito e a terzi che cercano un riferimento commerciale relativo al cliente nei suoi rapporti con beanTech.

Vuoi saperne di più?

Siamo a tua disposizione

    Cliccando su “Contattaci” acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali in merito all'informativa sulla privacy.

    oppure puoi chiamarci al numero +39 0432 889787