HPC per Area Science Park

L’innovazione tecnologica in Friuli Venezia Giulia passa per Area Science Park, ente nazionale di ricerca e innovazione vigilato dal MUR, il Ministero dell’Università e della Ricerca. Quattro sono le linee di attività dell’ente: lo sviluppo e la gestione del parco scientifico e tecnologico con sede a Trieste, la generazione di impresa, l’innovazione di processi e prodotti, lo sviluppo di piattaforme tecnologiche a servizio del mondo della ricerca e dell’impresa. Fin dal 1978, anno della sua fondazione, Area Science Park investe in innovazione e mette la sua esperienza al servizio di imprese ed enti pubblici.
Fra le infrastrutture tecnologiche presenti nei campus figura la Piattaforma di Genomica ed Epigenomica, un open lab a disposizione del mondo della ricerca e dell’impresa che opera in sinergia con i principali partner del settore, nazionali e internazionali. Grazie all’implementazione di questa nuova infrastruttura, Area svolge diverse attività a supporto della ricerca scientifica di base (in campo umano, animale e vegetale) e a sostegno della ricerca avanzata (in campo diagnostico e clinico).

L’analisi genomica si regge su piattaforme dotate di un’enorme potenza di calcolo, in grado di sostenere il peso della ricerca. Area Science Park necessitava di un HPC (High Performance Computing) di altissimo profilo, un ambiente di sviluppo dinamico, flessibile e sicuro. Un sistema interconnesso, accessibile a ricercatori e imprenditori che operano nei campus insediati e a enti terzi, realtà prestigiose nazionali e internazionali, che lavorano a sostegno della ricerca genomica.

All’interno di un container dalle dimensioni generose, si trova un HPC interamente destinato alla genomica, una novità in senso assoluto.
beanTech ha progettato l’intera struttura, fornendo la parte Datacenter, l’insieme composto dagli armadi server, dal sistema di raffreddamento e dai gruppi di continuità, e la componentistica hardware, certificata da DELL Technologies. Il supporto è garantito da un servizio di assistenza continua, sia in remoto che on site. beanTech si è inoltre occupata della messa in posa, facendosi carico della logistica e delle problematiche interconnesse.

Scarica il PDF per saperne di più ed avere maggiori dettagli della nostra soluzione.

 

Un’infrastruttura scientifica e tecnologia a supporto delle eccellenze del territorio focalizzata sull’analisi genomica e sulla ricerca epigenomica. È il progetto a cui abbiamo lavorato e che stiamo implementando grazie alla collaborazione di partner d’eccellenza, quali l’Università di Udine e l’Istituto di Genomica Applicata (IGA), realtà da sempre punto di rifermento del settore. Aperta al mondo della ricerca e a quello dell’impresa, la piattaforma è parte di una rete più ampia che mette a sistema risorse e competenze a favore del territorio, regionale e nazionale, e che vuole essere una leva per la crescita e la competitività dei territori. <..>

Stefano Casaleggi 

Direttore Generale at Area Science Park