Virtualizzazione delle postazione di lavoro: VDI per Autovie Venete

Area
Infrastrutture autostradali

S.p.A. Autovie Venete è la società concessionaria delle autostrade A4 Venezia-Trieste, A23 Palmanova-Udine Sud, A28 Portogruaro-Pordenone-Conegliano, A57 tangenziale di Mestre e A34 Villesse-Gorizia. L’azienda, nata nel 1928 e divenuta pubblica nel 1950, oltre a gestire la rete in concessione, è impegnata nello sviluppo delle infrastrutture nel Nordest italiano.

ESIGENZA DEL CLIENTE

Autovie Venete ha manifestato molteplici esigenze, sia per l’ufficio di progettazione che per gli altri reparti aziendali: continuità operativa, scalabilità, centralizzazione dei dati e dei progetti su un’infrastruttura server, risparmio nei costi IT, eliminazione dei fermi macchina, consolidamento e conseguente graduale eliminazione delle circa 650 postazioni fisiche, oltre che la virtualizzazione di oltre 100 software necessari per garantire l’operatività dei diversi reparti di Autovie, data da applicativi differenti ed eterogenei.

La virtualizzazione rende possibile la distribuzione di applicazioni tramite una singola piattaforma, garantendo al cliente un’estrema flessibilità nella gestione dell’hardware virtuale per i propri utenti.

MAGGIORE AFFIDABILITÀ

    • Sicurezza dei dati
    • Tecnologie Dell Technologies, VMware e NVIDIA, leader di mercato
    • Centralizzazione dei dati
    • Backup in datacenter
    • Continuità operativa

ALTE PRESTAZIONI

    • Accelerazione grafica NVIDIA vGP
    • Grafica 3D e accesso da qualsiasi dispositivo, anche da remoto
    • Miglioramento produttività e della mobilità

MINORI COSTI

    • Meno manutenzione
    • Meno costi di gestione
    • ROI in tempi brevi
    • Risorse assegnate al bisogno
    • Creazione di nuove postazioni di lavoro in modo rapido e flessibile

IL CASO STUDIO SEMPRE CON TE

Tutti i dettagli del progetto realizzato con Autovie Venete dove e quando vuoi.

Grazie al progetto sviluppato dalla struttura Sistemi dei Sistemi Informativi, il processo di virtualizzazione vede tutti i dati ed i programmi normalmente utilizzati su postazioni fisse e fisiche trasferiti sui server centrali nel Data Center di Palmanova e, in tempi brevissimi, configurati sui computer virtuali per circa 300 dipendenti dell’azienda, distribuiti nelle varie sedi operative e amministrative. Questa soluzione ha anche consentito di attivare la modalità smart working”, permettendo, a chi lavora da casa, di farlo come se fosse presente in ufficio alla sua scrivania ed assicurando la totale continuità dei servizi per la gestione autostradale. In termini di risparmio energetico, costi di gestione e manutenzione, oltre che di efficienza operativa, il beneficio è evidente; l’esperienza e la professionalità di beanTech sono stati fattori determinanti per il raggiungimento di questo risultato.

Fabiano Tuniz
Responsabile Sistemi Informativi, Autovie Venete
Vuoi saperne di più?

Siamo a tua disposizione

    Cliccando su “Contattaci” acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali in merito all'informativa sulla privacy.

    oppure puoi chiamarci al numero +39 0432 889787